Piccolo viaggio nella ns Grande Mel..an

>> mercoledì 4 novembre 2009


Piccolo Week-end di semi divertimento nella ns Grande Mel..an, molto caotica. Ospiti di parenti in uno dei tanti piccoli centri intorno a Milano di circa 25 Km di distanza bisognava partire con circa due ore di anticipo sugli orari degli appuntamenti per poter arrivare in tempo. Mamma che stress. Auto in coda che si intrufolano, motociclette che svicolano in mezzo al traffico con spesso frenate brusche ed improvvise.
Non fa per me... Cari milanesi serete anche abituati ma certo è proprio un tour de force

allora ciao e una risatina per allegerirci la giornata.

Bye Sisifo




Una coppia di Milano decide di prendersi una settimana di vacanza nei CARAIBI PER DARE UN ATTIMO DI TREGUA ALLLO STRESS QUOTIDIANO. Siccome entrambi sono molto impegnati nel lavoro, devono volare con un giorno di differenza. Quando lui arriva a destinazione, cerca subito un computer nell'albergo e scrive alla moglie una email. purtroppo, nell' indirizzo email tralascia una lettera e spedisce lo scritto senza accorgersi dell'errore. sfortunatamente, a Roma, in quel momento, sta tornando a casa una vedova dal funerale di suo marito, un uomo diligente, buono, morto per un infarto. La neo-vedova si aspetta messaggi di condoglianze arrivati via internete controlla la posta. dopo aver letto la prima mail urla e sviene davanti allo schermo.Il figlio della vedova si precipita subito nella stanza e vede sua mamma priva di sensi sul pavimento. Guardando lo schermo del compute; to: Alla mia adorata moglie From: Dal tuo marito appena partito Subject: Sono arrivato SONO APPENA ARRIVATO E HO FATTO IL CHECK-IN. VEDO CHE TUTTO è GIA' PRONTOPER TUO ARRIVO DOMANI. SONO MOLTO FELICE DI RIABBRACIARTI PRESTISSIMO. SPERO CHE ANCHE IL TUO VIAGGIO VADA BENE COME E' STATO PER ME. PS:FA MOLTO CALDO QUI!


6 Cosa mi dite?:

Bastian Cuntrari 4 novembre 2009 17:26  

IHIHIH!!!
... diabolico!

stella 4 novembre 2009 18:19  

Anche a Torino il traffico è caotico!!

La barzelletta la conosco e anch'io ne feco un post.
Un abbraccio caro Sisifo.
Per Natale mi prepari qualcosina?

Le Favà 4 novembre 2009 18:22  

:D

Lo 5 novembre 2009 00:27  

hai ragione su milano e sulla zona in genere...miiiiiiiiiiiiiii ma quanto siamo (sono) frenetici...meglio ridere e cercare altri posti ameni! felice notte!

lasettimaonda 8 novembre 2009 17:37  

Ciao Sisifo, Milano è davvero diventata una città caotica.
Io sono nata a Milano e lì ho vissuto fino a trent'anni, poi ho deciso di uscire dalle foreste di case e cemento e di rifugiarmi quì, in questo angolo di natura incontaminata, dove trovo gli scoiattoli in giardino, i ricci che arrivano fin sulla porta di casa ed ogni varietà di uccellino!
Ho sempre amato stare in mezzo alla natura, anche perchè mi trovo a 35 km da Milano, quindi dovessi aver bisogno, in un salto ci arrivo, ma non tornerei lì a vivere, nemmeno ricoperta d'oro!
Eppure ci sono alcuni amici mooolto cittadini, che quando vengono a trovarmi mi dicono: "Bellissimo, ma sei in c**o ai lupi!Non ci starei mai, avrei paura!", non ho mai capito di che cosa.......
Comunque il Duomo è meraviglioso...mi è sempre piaciuto da morire e da ragazzina ho passato tante ore sulla cima, nella piazza, all'interno, nelle vie adiacenti...davvero bellissimo!
Buona settimana!Syl

Anonimo 20 febbraio 2010 03:48  
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

nome ancestrale :Falena

....Vedi questo forellino?
Questa falena presto emergerà. Ora è dentro che lotta, che si scava la via attraverso la corteccia del bozzolo. Adesso la potrei aiutare... con il coltello... potrei allargare il foro e la falena sarebbe libera. Ma troppo debole per poter sopravvivere. In natura si lotta per diventare forti.....(Lost)

mind soul therapy

Le pagine di natale by Sisifo

C'è nessuno!!!

  © Blogger templates Shiny by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP