Oggi sono così.....

>> mercoledì 27 ottobre 2010







Ve lo ricordate questo film....

Beh io mi sento così...Ho passato tutto l'anno da gennaio fino ad agosto a preparmi prima per una selezione, poi passata la selezione sono inaspettatamente rientrato in una graduatoria che mi ha fatto accedere ad un corso ed ad un esame finale. Ed ecco che nel giro di una settimana usciti i risultati mi sono ritrovato a lasciare il mio vecchio posto a intraprendere un nuovo lavoro ed a trovarmi catapultato in un mondo nuovo, non so se migliore, ma comunque diverso.

Vi ricordate che aspettavo che passasse il treno , beh è arrivato alla mia stazione e stranamente, perchè ancora non riesco a crederci, ragazzi si è fermato. Proprio così si è fermato...Non mi sembra ancora vero. L'ansia mi ha logorato specialmente l'ultimo periodo, ma mai avrei immaginato di poter dare una svolta così repentina alla mia vita...

Devo dire che ho perseverato, non ascoltando i commenti, e passando sopra e ingoiando diversi rospi da persone che non ti saresti mai aspettato, con cui avevi lavorato gomito a gomito. Ho cercato di fare le spalle larghe e sono andato avanti . In questo viaggio ho incontrato anche persone, Cristina e Mirella che volevo proprio ringraziare e che in questa esperienza mi sono state di aiuto e conforto nell'ansia dell'attesa. Ecco è passata una settimana ( e mi sembra una vita) e posso finalmente dire
Ce l'Ho fatta.
grazie a quelli che mi sono stati vicino,e per fortuna qualcuno c'è, che mi hanno sopportato. ho alcune cene da offrire, ma lo faccio volentieri.
Ecco ora c'è un nuovo Sisifo un abbraccio a tutti.

5 Cosa mi dite?:

duhangst 28 ottobre 2010 08:23  

Sono felice che il treno si sia fermato.

Bastian Cuntrari 28 ottobre 2010 16:15  

È perché te lo sei meritato e sudato, caro amico, che il treno si è fermato. E non "per caso". Congratulazioni!!!

Anonimo 31 ottobre 2010 01:32  

complimenti!!!!!!!!!!....per la cena...non dimenticarti di noi!!!!!!!!!!!!!!!mp e company

LADYIMOGEN 1 novembre 2010 20:39  

Congratulazioni!

koala 18 novembre 2010 00:59  

Spero che sia quello che desideravi.
Goditi i buoni risultati della tua fatica.
Chi la dura la vince, no?
Auguroni e baci

nome ancestrale :Falena

....Vedi questo forellino?
Questa falena presto emergerà. Ora è dentro che lotta, che si scava la via attraverso la corteccia del bozzolo. Adesso la potrei aiutare... con il coltello... potrei allargare il foro e la falena sarebbe libera. Ma troppo debole per poter sopravvivere. In natura si lotta per diventare forti.....(Lost)

mind soul therapy

Le pagine di natale by Sisifo

C'è nessuno!!!

  © Blogger templates Shiny by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP