Social card N.2

>> venerdì 12 dicembre 2008


Ho una conoscente che lavora in un caaf, (o patronato sapete quel luogo dove i poveri pensionati si recano a volte per sbrigare tutte le pratiche che il ns. stupido paese ogni tanto obbliga coloro che hanno più difficoltà) che ha cominciato a veder arrivare i vecchietti con la pensione minima e ripeto minima per fare il modello ISEE (altra stronzata ) su cui poi si baserà la social card.
Ebbene, moglie e marito pensione minima e prima casa, non ci rientrano. Altra utenza enel , magari per il motorino dell'orto, non ci rientrano, vedova con pensione di reversibilità da 600€ e invalidità del 100% non ci rientra, vecchietto che vive con i figli perchè non autosufficente e con pensione minima, non ci rientra. Quindi la signora deve spiegare a tutti perchè il loro amato benefattore Silvio poi non gli da ciò che ha tanto pubblicizzato (...lo ha detto la Tv).
Poi famiglia con figli lavoro precario e reddito basso non rientrano nella social card anche se mangiano pure loro ma solo i pensionati. (perchè forse si sa quanto sono alte le ns pensioni)
Poi altra notizia :chi proprio riuscirà a rientrare nei parametri da loro dettati, non potrà spendere i 40€ dove è andato sempre a fare la spesa ma solo nei negozi convenzionati con stemmino sulla vetrina, quindi tutti alla ricerca del carrellino esposto e ancora non tutti gli uffici postali ,che sono delegati all'emissione della social card , possono emetterla alcuni si altri no e anche qui alla ricerca dell'ufficio postale. Allora vecchietti che avete ancora le forze o i figli che vi possono portare un pò in giro armatevi di una bella cartina con i punti strategici e fate un pò di Orieentiring o meglio caccia al piccolo tesoro che sta facendo mangiare altri (chi costruisce la card, i negozi ecc) ma non voi.
Sisifo

13 Cosa mi dite?:

duhangst 12 dicembre 2008 08:35  

Pensavo che ci sarebbero state restrizioni e difficoltà ma non fino a questo punto.
E' vergognoso.

Bastian Cuntrari 12 dicembre 2008 13:49  

Mia zia è andata al patronato che le sta istruendo la pratica: ci rientra e sembra possa avere anche un ulteriore bonus extra...
Così non fosse, ti farò sapere.

Lo 12 dicembre 2008 16:24  

io mi aspettavo esattament equesto...una tessera sbraluccicante e un servizio zero...

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ 12 dicembre 2008 17:02  

Non posso essere contento se qualcuno ci rientra perchè vuol dire che durante l'anno devono fare salti mortali altro che formica.
Potevano fare una tantum sulle pensioni minime senza dover fare file interminabili per fare i documenti, per fare la card, per fare la spesa.Ciao Sisifo

Buba 12 dicembre 2008 17:29  

trovo che la social card non sia una bella trovata.... leggendo il tuo post non capisco a chi spetti.... poi, tutte quelle trafile burocratiche....anche secondo me si poteva aiutare in maniera differente

AndreA 13 dicembre 2008 00:27  

Bufala-Card!!

A presto!

DARKinside 13 dicembre 2008 09:55  

che vergogna guarda! siamo in un bel paese.....ma dal punto di vista estetico-culturale! la gestione politica lascial alquanto desiderare.....che schifo! tutti promettono rose e fiori poi sono solo capaci di buttarci cacca addosso...berlusca sei un pagliaccio!

Bastian Cuntrari 13 dicembre 2008 11:46  

Sisisfoooo! Funzika!!!
Non mi si è impallato...

Marina 13 dicembre 2008 20:15  

e c'e' sempre qualcuno che ci mangia sopra....
e' come per i buoni pasto, li puoi spendere solo in certi supermercati e il piu' delle volte si tengono anche fior di commissione.
Mi dispiace per i pensionati, gia' li hanno incasinati con l' euro, ora li incasinano con la social card..

Luana 14 dicembre 2008 18:14  

Carissimo Sisifo mi trovi pienamente d'accordo...e come non esserlo! ho una zia vedova, 74 anni, € 500 di pensione, vive in una casa popolare, non ha nulla di proprietà....è ricca non ci rientra!
Bellissima l'immagine che hai postato

Un abbraccio

Paola 15 dicembre 2008 06:44  

Caro Sisifo, purtroppo ancora una volta si sono fatti mlto bene i conti!!! sapevano benissimo che erano più quelli che non ne avrebbero fruito...e comunque i loro provvedimenti servono solo ai soliti compagnuzzi!
Ciao, buona settimana.

Anonimo 15 dicembre 2008 15:04  

che è una vergogna odio questi stupidi burocratici e bugiardi benefattori..
che tristezza e che pressa in giro..
maddy

Saverio 15 dicembre 2008 18:38  

Sono pienamente d'accordo con te: la tanto pubblicizzata "social Card" è una solenne fregatura, ci stanno facendo abituare alle fregature al punto di non accorgesene nemmeno
A presto.

nome ancestrale :Falena

....Vedi questo forellino?
Questa falena presto emergerà. Ora è dentro che lotta, che si scava la via attraverso la corteccia del bozzolo. Adesso la potrei aiutare... con il coltello... potrei allargare il foro e la falena sarebbe libera. Ma troppo debole per poter sopravvivere. In natura si lotta per diventare forti.....(Lost)

mind soul therapy

Le pagine di natale by Sisifo

C'è nessuno!!!

  © Blogger templates Shiny by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP