E' solo questione di centimetri...

>> venerdì 29 maggio 2009

Ragazzi , quanto sono pieni di battute questi nostri politicanti. (Fosse un virus preso da piccoli)

Ecco una nuova dell'altro ministro qui simpatico dello scenario politico che vorrebbe tutti i poliziotti in campo ironizzando sul fatto che sono tutti dietro le scrivanie con il girovita un pò ingrossato. Veramente vorrei dire che anche noi vorremmo ministri meno spiritosi e meno "vallette della tv" ma purtroppo ci tocca sopportare di grazia ciò che abbiamo. Moralisti per gli altri e zozzoni in proprio. Ora è solo questione di centimetri c'è chi ce l'ha sui fianchi e chi non riesce ad averli neanche in altezza, ma di sicuro sono solo battute . Deve essere che nella botte piccola ci sarà pure il vino buono, ma ce nè poco come nei piccoletti c'è poco cervello e a volte non si riesce neanche a usarlo .

Vi saluto con affetto Sisifo

5 Cosa mi dite?:

duhangst 29 maggio 2009 17:24  

La politica sembra diventata un reality show..

Lo 30 maggio 2009 18:17  

mamma mia....hai perfettamente ragione troppa incoerenza....

lea 31 maggio 2009 15:45  

Ormai ho quasi l'assoluta certezza...Brunetta ha qualche forma di demenza che lo porta spesso a dire delle enormi cavolate...e a sentirlo c'è da riflettere bene su chi abbiamo mandato lì a rappresentarci. Lui fà il paio con il nostro beneamato (???) primo ministro. E quando le dice le cavolate gli dà anche una motivazione e le difende a rischio della sua stessa vita. Dovesse mai essere che dovesse dire apertamente "scusate sto dicendo una emerita cazzata!!!".
Quello di Arcore che prima fa i suoi porci comodi e poi si giustifica dicendo che sono una manovra dell'opposizione per screditarlo...ma è lui o no il Papi della situazione o l'opposizione?
La moglie gli chiede il divorzio per dissociarsi dalle porcherie che combina e lui dice che è stata manovrata dalla sinistra.
Brunetta che prima dà dei fanulloni a tutti i dipendenti pubblici, poi ora dà dei panzoni e fanulloni ai poliziotti. Io rimango dell'idea che Brunetta dovrebbe pensare a fare qualcosaltro di più piacevole la notte invece che pensare troppo a come rendersi ridicolo

stella 31 maggio 2009 17:42  

Sisifo caro, ti saluto semplicemente.

koala 2 giugno 2009 09:29  

Boh, vediamo a chi tocca adesso. Sta criticando tutto e tutti ma non si guarda bene allo specchio.
Cosa ci tocca sopportare....

nome ancestrale :Falena

....Vedi questo forellino?
Questa falena presto emergerà. Ora è dentro che lotta, che si scava la via attraverso la corteccia del bozzolo. Adesso la potrei aiutare... con il coltello... potrei allargare il foro e la falena sarebbe libera. Ma troppo debole per poter sopravvivere. In natura si lotta per diventare forti.....(Lost)

mind soul therapy

Le pagine di natale by Sisifo

C'è nessuno!!!

  © Blogger templates Shiny by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP