Il suo nome è Donna Rosa

>> domenica 28 giugno 2009


“Se quella notte, per divin consiglio,

la Donna Rosa, concependo Silvio,

avesse dato ad un uomo di Milano

invece della topa il deretano,

l’avrebbe preso in culo quella sera

sol Donna Rosa e non l’Italia intera.”


Roberto Benigni

8 Cosa mi dite?:

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ 28 giugno 2009 16:32  

L'Amadinejad de nojaltri sta proprio rompendo e questa poesia di Benigni è proprio la sacrosanta verità.
Un abbraccio a tutti gli Italiano che non lo vogliono e basta.
Sisifo

stella 28 giugno 2009 16:48  

Sisifo.............ok!


Grazieeeeeeee dei fior, tra tutti gli altri io li ho conosciutiiiiii!
Bacio


PS.
caro Sisifo,non mandarmi a quel paese: ho due blog personalizzati.Manca solo quello dei premi...!!
Sarebbe carino disegnare un template per stella sormontata dai premi?... vedi tu,poi non ti rompo più.

Buba 28 giugno 2009 17:15  

Donna Rosa non poteva sapere che il suo pargoletto sarebbe diventato un uomo così.... "intraprendente" !!!!

duhangst 29 giugno 2009 09:59  

Eh eh eh eh
Mica male come soluzione.

Ormoled 29 giugno 2009 11:30  

Sisifo è splendida, la conoscevo ma rileggerla mi mette sempre di buon umore :)
Benigni è geniale per queste cose.
Ciao

Le Favà 29 giugno 2009 13:18  

Aahhahah :D

Non me la ricordavo più ^-^

lea 30 giugno 2009 14:34  

questa poi non la conoscevo, ma come non concordare con il mitico Benigni???

Lo 30 giugno 2009 20:44  

eheh conoscevo già questa altissima citazione...la trovo anche abbastanza realistica...

nome ancestrale :Falena

....Vedi questo forellino?
Questa falena presto emergerà. Ora è dentro che lotta, che si scava la via attraverso la corteccia del bozzolo. Adesso la potrei aiutare... con il coltello... potrei allargare il foro e la falena sarebbe libera. Ma troppo debole per poter sopravvivere. In natura si lotta per diventare forti.....(Lost)

mind soul therapy

Le pagine di natale by Sisifo

C'è nessuno!!!

  © Blogger templates Shiny by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP