Sei supestizioso?

>> venerdì 13 febbraio 2009


Non si devono tralasciare interamente nemmeno le cose superstiziose e magiche. Sono tutte cose ricoperte da una grande massa di menzogne e favole;
ciononostante si deve guardare un poco in esse per vedere se per caso si trova nascosta qualche operazione naturale .
Francis Bacon


Sei supestizioso?
Fai dei riti scaramantici prima di qualche evento importante??
Hai degli amuleti particolari??
Portafortuna?


Ecco un pò di cose che consideriamo non portino bene:

CAPPELLO- Porta male posarlo sul letto. (Se il letto è dell'amante e c'è anche il marito)
FIAMMIFERO- Porta sfortuna utilizzare in tre lo stesso fiammifero. (E si è bevuto alcoolici)
INCROCIARE- Scarpe, posate o altri oggetti porta sfortuna, perché, in epoca medioevale, erano considerate un'offesa alla Croce di Cristo. (Se incroci le scarpe quando cammini rischi di cadere)
OLIO- Versarlo è segno di malaugurio.
(Non ci camminare sopra è ancora più sfortunato)
OMBRELLO- E' presagio di sventura aprirlo in casa.(Se poi c'è una perdita d'acqua nel soffitto)
PANE- Posto a rovescio sulla tavola, porta carestia.(E non averlo ne porta di più)
QUADRI E' di malaugurio un quadro che cade.(Sopra un piede..)
RAGNO- Porta sfortuna uccidere un ragno di notte o al mattino.(Di giorno ?Sopratutto per il ragno)
SALE- Anticamente era simbolo di amicizia, tanto è vero che si poneva una coppa di sale davanti ai commensali. - Un giorno, sembra che un invitato abbia inavvertitamente fatto cadere la coppa sul tavolo, suscitando l'ira del padrone di casa il quale, sguainata la spada, uccise il poveretto. Pare che questo episodio abbia fatto nascere il detto che versare il sale porti sfortuna.- Se viene rovesciato sulla tavola prendetene un po' e lanciatelo dietro la spalla sinistra.(Se ti cade tutto nella minestra appena cucinata..)
SCALA- Porta sventura passare sotto una scala perché, formando un triangolo, è simbolo della Trinità e passarci sotto è una grave mancanza di rispetto- Se una nubile passa sotto una scala aperta o appoggiata al muro non si sposerà.- Se inciampa, invece sui gradini di una scala, convolerà presto a nozze.- Se si inciampa scendendo, è presagio di perdita di denaro. (E se si inciampa certo che porta male anzi fa male...)
SCOPA- Se con la scopa toccate i piedi di una nubile, questa non si sposerà.- E' segno infausto spazzare il pavimento prima dell'alba e dopo il tramonto. (Magari fare una bella scop...sia all'alba che al tramonto)
SPECCHIO- Romperlo preannuncia sette anni di guai. (Se si è rotto per un terremoto sai che sfiga doppia)
SPILLA- Se ricevete in regalo una spilla, un temperino o qualsiasi oggetto appuntito, pungete con essi il vostro donatore, oppure regalategli una simbolica monetina.Se non lo fate, rischierete di troncare il rapporto di amicizia. ( Se te la infili perchè ti cadono i pantaloni)
SPUTOAnticamente sì aveva l'abitudine di sputarsi tre volte sul petto per allontanare qualsiasi maleficio. (Se avevi la tosse grassa)
SUORE- Pare che vederne tre o quattro unite porti male. (specialmente al tuo capezzale all'ospedale)
UOVA- Non gettate mai il guscio intero, ma spezzatelo per evitare che il demonio vi si annidi.(Come fai a buttare il guscio intero, butti tutto l'uovo)
VENERDÌ- "Né di Venere né di Marte, non si sposa non si parte, né si dà principio all'arte" consiglia un proverbio.- Mai uscire di casa il venerdì notte: streghe e diavoli sono in agguato. Ma se proprio dovete farlo, strappate un pelo (possibilmente rosso) a una cane e conservatelo nel taschino.
(Il cane deve essere daccordo altrimenti...)

Se ti capitano poi tutte queste cose il VENERDI' 13 , forse c'è da pensare...

Sisifo

8 Cosa mi dite?:

Nadir 13 febbraio 2009 11:52  

per l'ultimo, a trovarlo un cane di pelo rosso di venerdì notte! :-D

invece per la storia del fiammifero, io sò che è nata durante la prima guerra mondiale, praticamente quando nelle trincee si fumavano una sigaretta, accendendola con il fiammifero davano il tempo al cecchino nemico di prendere la mira e sparare, il terzo spesso si beccava una pallottola. Ecco perchè porta male.

Per quanto mi riguarda non sono superstiziosa e non horituali propriziatori :)
Ciao

Bastian Cuntrari 13 febbraio 2009 12:03  

Be', non sono superstiziosa, Sisifo. Però se la mattina Branko mi dice che il mio segno (sono del Cancro) avrà problemi, lo mando affan****!
E oggi, che debbo uscire, insomma... mi andrebbe tanto di rimanere a casa...

3my78 13 febbraio 2009 16:41  

Se non leggevo questo articolo non ripensavo neanche che fosse venerdi 13... Ma porta sfiga o fortuna?:-P

duhangst 13 febbraio 2009 17:19  

Venerdì 13!
A me viene sempre in mente Jason o_O

Paola 13 febbraio 2009 18:06  

Giusto Sisifo!!! oggi è venerdì 13!!
ma figurati... le superstizioni sono buffe cose: in effetti, a seconda delle usanze di un paese, spesso sono contraddittorie tra loro...
Io, per essere sincera, non amo vedere il cappello sul letto, né l'ombrello aperto in casa, ma penso sia un'abitudine che mi ha lasciato la mia mamma; i ragni, per esempio, non li ammazzo né di notte né di giorno, ma solo perché sono anche loro creature di Dio, e non esiste proprio che io uccida insetti: di nessun genere;comunque, si fa tanto per parlare e riderci su!
Ciao, ti saluto caramente

olimpia 13 febbraio 2009 20:01  

ciao Sisifo io non sono superstiziosa, grazie del tuo interessamento, io sto bene il mio braccio un po meno, martedì ho la visita con l'anestesisdta e poi spero che mi chiamino al più presto, buona serata un 'abbraccio Oly.

koala 14 febbraio 2009 20:54  

Io sono mediamente superstiziosa. Grazie, mi hai fatto morire dalle risate, soprattutto coi commenti in verde speranza...
Venerdi 13? E' passato e sono ancora viva.
Bacini

Anonimo 27 febbraio 2009 21:02  

supende qst cose *-*
fanno rabbrividire O.o
che dire la sfortuna si trova ovunque ank senza avere qst superstizioni LoL
kiz,,sisifo

nome ancestrale :Falena

....Vedi questo forellino?
Questa falena presto emergerà. Ora è dentro che lotta, che si scava la via attraverso la corteccia del bozzolo. Adesso la potrei aiutare... con il coltello... potrei allargare il foro e la falena sarebbe libera. Ma troppo debole per poter sopravvivere. In natura si lotta per diventare forti.....(Lost)

mind soul therapy

Le pagine di natale by Sisifo

C'è nessuno!!!

  © Blogger templates Shiny by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP